Caricamento

Gli uffici del produttore

fiber_manual_record
Il produttore e la legge
fiber_manual_record
La nazionalità
fiber_manual_record
La scelta del soggetto
fiber_manual_record
I documenti
fiber_manual_record
I finanziamenti
fiber_manual_record
Il film arriva al pubblico

Il produttore e la legge

Il lavoro del produttore è sempre stato molto complesso. Oltre al compito più importante, che consiste nel fare da mediatore tra creatività artistica e vincoli di budget, il produttore deve ottemperare a una serie di obblighi amministrativi e burocratici, regolati da leggi dello stato in materia di cinema.

Queste, pur variando negli anni, hanno sempre subordinato la concessione dei benefici (contributi percentuali agli incassi, programmazione obbligatoria, ecc.) al riconoscimento della nazionalità italiana del film, perno di tutti i provvedimenti dall’inizio degli anni Trenta in poi.

book Per la ricerca:

description
8.1.23 - "Presidenza del Consiglio. Film "Sedotta e abbandonata" (1963 - 1969)
description
8.1.34.1 - "Presidenza del Consiglio. Film "Una coppia tranquilla" ("Ruba al prossimo tuo...") e accordo con Enrico Lucherini (1967 - 1972)
description
8.1.57.2 - Documenti della Presidenza del Consiglio, libro retribuzioni, libro matricola (1978 - 1983)